Modelli organizzativi ex D.Lgs. 231/01

mercoledì, dicembre 14th, 2011

Nato con lo scopo di contrastare corruzione e truffa ai danni dello Stato, il decreto legislativo 231 del 2001 ha introdotto una sorta di responsabilità penale per le imprese giuridiche, rendendole responsabili con apposite gravi sanzioni dei reati (se di un determinato tipo) commessi dai propri dipendenti.

In pratica la persona giuridica dovrà predisporre un’organizzazione che prevenga i reati a meno che non sia elusa fraudolentemente. Dovrà inoltre vigilare, mediante un Organismo di Vigilanza, autonomo e indipendente, sull’applicazione di tale modello e sulla sua adeguatezza. Dovrà, infine, sanzionare tutte le violazioni di tale modello.

ing. Luca Lezzerini – Studio multidisciplinare d'ingegneria

info@logicadeisistemi.it

 

Tel.  06.9559.5344

Cell.  346.665.3009
 

Modelli organizzativi ex d.lgs. 231/01: i reati ambientali

lunedì, dicembre 12th, 2011

La realizzazione di modelli con efficacia esimente ai sensi del D.Lgs. 231/01 presuppone una competenza ed un’esperienza ad ampio raggio.

L’ing. Luca Lezzerini, forte di oltre quattro anni di attività nel settore, è in grado di assicurare sia un supporto consulenziale che una formazione efficace, anche grazie alle sue elevate capacità comunicative e didattiche.

Se avete bisogno di un preventivo gratuito e senza impegno per un modello organizzativo 231 o per un Organismo di Vigilanza chiamateci pure.

ing. Luca Lezzerini

info@logicadeisistemi.it

Tel.  06.9559.5344

Cell.  346.665.3009

D.Lgs: 231/01: l’azienda sanzionata insieme al lavoratore

martedì, agosto 16th, 2011

Il D.Lgs. 231/2001 ha introdotto, nei fatti, la responsabilità penale delle persone giuridiche stabilendo che se un’azienda compie dei reati, tramite suoi dipendenti, che sono a suo vantaggio, l’azienda può essere pesantemente sanzionata.

D.Lgs. 231/01: modelli esimenti

giovedì, luglio 28th, 2011

Il D.Lgs. 231/01 è una legge che rischia di sanzionare pesantemente le aziende che non si sono dotate di un adeguato modello organizzativo per la prevenzione di determinati reati.

Nato come facoltativo è oggi, di fatto, obbligatorio.

Aziende e d.lgs. 231/01: la responsabilità amministrativa delle aziende

sabato, luglio 2nd, 2011

Il d.lgs. 231/01 stabilisce sanzioni durissime verso le aziende i cui lavoratori commettono determinati reati penali a vantaggio dell'azienda. Se volete difendervi da queste sanzioni siamo a vostra disposizione.

D.Lgs. 231: il modello di organizzazione, gestione e controllo

mercoledì, giugno 29th, 2011

Realizziamo modelli organizzativi ex D.Lgs. 231/01 per la prevenzione dei reati presupposto. Forniamo supporto nella realizzazione anche di modelli OHSAS 18001:2007.

La responsabilità amministrativa delle persone giuridiche

venerdì, giugno 10th, 2011

Il D.Lgs. 231/01 stabilisce che se un dipendente dell’azienda commette un reato tra quelli inclusi in una data lista (i c.d. reati presupposto) e l’azienda ne trae vantaggio, allora l’azienda può essere sanzionata. Una sentenza ha stabilito, recentemente, che anche le imprese individuali sono oggetto del d.lgs. 231/01. La Corte di Cassazione si è, infatti, pronunciata molto chiaramente in tal senso. In pratica la persona giuridica dovrà predisporre Read more […]

Qual è il ruolo del RSPP nell’ambito del D.Lgs. 231/01?

domenica, marzo 27th, 2011

Qual è il ruolo del RSPP nell'ambito della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, secondo quelli che sono i dettami del D.Lgs. 231/01? Un importante punto di discussione, che sarà il tema del presente articolo, è in merito alla ragionevolezza o meno della presenza del RSPP in un Organismo di Vigilanza. In parole povere: ha senso che il RSPP faccia parte dell'OdV? Al fine dell'esenzione dalle sanzioni previste Read more […]

L’iniziativa dell’Organismo di Vigilanza

giovedì, marzo 3rd, 2011

Dal sito di Logica dei Sistemi  riprendiamo un interessante articolo sul tema dell'iniziativa dell'organismo di Vigilanza.   L'organismo di Vigilanza, recita il decreto legislativo 231 del 2001 in tema di responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, deve essere dotato di “autonomi poteri di iniziativa”. E evidente che, con una citazione cinefila, “da un grande potere derivano grandi responsabilità” e che, quindi, è sottinteso che Read more […]