Assumere due compresse di Forever Calcium a colazione e a cena

giovedì, aprile 28th, 2011

Una vita più lunga e più sana dipende soprattutto dall’attenzione e dalla cura che siamo disposti a dedicare ad ogni singola componente del nostro corpo.

Mentre molti di noi si impegnano per migliorare lo stato del sistema circolatorio e muscolare, pochi si preoccupano del vero presupposto per un fisico sano e una vita attiva: le ossa, la struttura portante di tutti i sistemi del nostro organismo.

Se le nostre ossa non sono sufficientemente forti anche il più semplice dei movimenti può causarne la rottura.
L’osteoporosi provoca ogni anno 1,5 milioni di fratture soprattutto a danno dei polsi, dell’avambraccio e delle vertebre.
Ma allora, come possiamo mantenere forti le nostre ossa durante tutto l’arco della nostra vita?
E per quale motivo dobbiamo potenziare il minerale che è presente nel nostro corpo con una maggiore concentrazione?
La risposta arriva proprio dalle ossa che contengono il 99% del calcio totale presente nel nostro organismo per mantenerle forti e sane.
Il restante 1% è necessario per il sangue e per i tessuti e viene fornito sia dall’alimentazione che dalle ossa stesse.

Ognuno di noi sa che l’assunzione della giusta quantità di calcio aiuta a prevenire malattie come l’osteoporosi, ma come agisce effettivamente il calcio?
Quando si introducono nel corpo latte e formaggi, il calcio in essi presente viene assimilato attraverso l’intestino tenue e la circolazione sanguigna.

La concentrazione di calcio nel sangue viene regolata da una sostanza che prende il nome di ormone paratiroideo.
Se non si assume la quantità necessaria di calcio l’ormone paratiroideo segnala la situazione di deficit alle ossa stimolandole così a rilasciare il calcio nella circolazione sanguigna.
“Le diete con un adeguato apporto di calcio aiutano a ridurre la produzione dell’ormone paratiroideo, prevenendo la perdita di calcio dalle ossa” sostiene John Anderson, PLD, esperto di nutrizione presso la Schools of Public Health Medicare dell’Università della Carolina del Nord.

Il calcio è necessario anche per il buon funzionamento del cuore, dei nervi, dei muscoli.
Le cellule hanno bisogno di calcio per svolgere la loro azione di trasmettitori e rispondere agli impulsi dettati dagli ormoni e dai neuro trasmettitori.
Alcune ricerche hanno inoltre dimostrato che anche la vitamina D e il Magnesio sono importantissimi per la costruzione del tessuto osseo poiché la vitamina D è fondamentale per l’assimilazione del calcio da parte dell’organismo e per la costruzione di ossa forti.

Purtroppo con il passare degli anni diminuisce la capacità della pelle di produrre vitamine e, nell’individuo adulto, la carenza di vitamina D causa la osteomalacia, detta anche patologia delle “ossa molli” che espone al rischio di fratture.
Il magnesio è un minerale che trova largo impiego per la cura della più svariate patologie, dalla depressione, ai disturbi cardiaci e contribuisce a mantenere in buono stato il tessuto osseo.

Il magnesio aiuta inoltre il calcio a raggiungere le ossa e trasforma la vitamina D nella sua forma attiva.
Quasi la metà della concentrazione totale di magnesio del corpo si trova nello scheletro….

http://www.superaloevera.it/1/calcio_forever_calcium_4228041.html