Come ottenere il massimo dalla partecipazione ad un evento fieristico

lunedì, gennaio 18th, 2016

Molti imprenditori sono dissuasi dall’esporre i loro prodotti e servizi nelle fiere di settore a causa dei costi.

Partecipare ad una fiera può essere relativamente costoso, ma è la piattaforma migliore per sfruttare al meglio l’occasione di entrare in contatto con i potenziali clienti, raramente ci si pente dell’investimento per la partecipazione.

Scegliere la manifestazione fieristica più adatta

E’ la componente fondamentale quando si considera di partecipare ad un evento fieristico, esistono molti eventi specializzati su temi diversi, vale la pena spendere i propri soldi partecipando solo a quelle che possono portare un reale beneficio alla propria azienda, alla valorizzazione dei prodotti e dei servizi.

Analisi della concorrenza

Se uno dei più importanti competitor partecipa ad una specifica fiera è molto probabile che quella sia adatta per essere presenti anche con la propria azienda, partecipare alle stesse fiere dei vostri concorrenti da l’opportunità di sfidarli e di poterli “oscurare”, ma permette anche di osservare le loro abitudini e fornisce l’opportunità di migliorare i propri servizi, allo stesso tempo si possono aprire possibilità di partnership.
mero di opportunità si può perdere se si rimane incollati al vostro mostre.

Assicurarsi di essere visibili

La partecipazione ad una fiera deve portare visibilità all’azienda, per farlo l’allestimento fieristico e lo stand, devono a loro volta essere visibili da tutte le posizioni del padiglione fieristico, riconoscibile e raggiungibile velocemente.

Misura il ritorno dell’investimento

Dato l’investimento per lo sviluppo della presenza ad una fiera è bene tenere traccia dei costi e del ritorno, valutabile direttamente ed indirettamente con diversi valori, come la calpestabilità dello stand, il numero delle persone che sono effettivamente entrate, quelle che hanno partecipato a determinati eventi nell’evento, quanti hanno lasciato i propri dati, è quindi molto importante fare il punto della situazione e valutare l’effettivo ritorno, non solo in termini economici, ma anche di sviluppo.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.