Domenica 29 Settembre – Giornata Mondiale del Cuore

giovedì, settembre 26th, 2013

Il 29 Settembre si celebra il World Heart Day ovvero la Giornata Mondiale del Cuore e in questa occasione  l’Associazione Italiana Cardiopatici Onlus ha organizzato “Cardiologie Aperte 2013” una domenica dedicata alla prevenzione delle malattie cardiovascolari.
Nelle strutture aderenti all’iniziativa di A.I.C. –  19 tra ospedali e poliambulatori in 12 città italiane: Torino, Rapallo (GE), Cotignola (RA), Reggio Emilia, Bologna, Firenze, Roma, Bari, Taranto, Lecce, Conversano (BA) e Palermo – sarà possibile effettuare degli screening cardiologici gratuiti.
Gli esami comprendono:
–       una visita cardiologica,
–        il controllo della pressione arteriosa
–        l’elettrocardiogramma (ECG).
Inoltre,  grazie alla collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità, sarà possibile stimare il proprio rischio cardiovascolare sulla base della Carta del Rischio Cardiovascolare (Progetto Cuore dell’I.S.S.). Valutazione che  permetterà di misurare la probabilità nei successivi 10 anni di andare incontro a un primo evento cardiovascolare maggiore.
Coloro che desiderano conoscere la stima del proprio rischio cardiovascolare potranno semplicemente presentarsi nelle Strutture aderenti portando con sé le analisi ematochimiche per colesterolemia e glicemia non anteriori a 3 mesi e realizzate tramite prelievo venoso e non capillare.
Durante gli screening, verrà distribuito il materiale informativo della Giornata del Cuore che consentirà agli utenti di approfondire la loro conoscenza dei rischi cardiocircolatori e come evitarli. Nei materiali verranno infatti fornite le descrizioni dei rischi, i consigli per la prevenzione del singolo e della famiglia ed i moduli di adesione ai servizi A.I.C. che permetteranno un aggiornamento costante in tema di prevenzione e cura delle cardiopatie.
In seguito all’accordo tra A.I.C. Onlus e l’Associazione Italiana per la difesa degli interessi dei diabetici (A.I.D Onlus) verrà garantita nelle strutture anche la presenza di un diabetologo in modo da fornire una valutazione congiunta.
Il tema dell’edizione 2013 del World Heart Day affronta l’importanza di un approccio “Life-course” alla prevenzione e al controllo del rischio cardiovascolare con un focus particolare per donne e bambini. È dunque l’adozione di uno stile di vita sano dall’infanzia all’età adulta che la World Heart Federation – leader mondiale della lotta contro le patologie cardiocelebrovascolari – assieme ai suoi membri e soci vogliono promuovere nella convinzione che se i principali fattori di rischio vengono tenuti sotto controllo, almeno l’80% dei decessi prematuri  causati da malattie cardiovascolari e ictus possono essere evitati.
Per questo l’Associazione ha scelto di coinvolgere Strutture cardiologiche e vascolari presenti su tutto il territorio nazionale per realizzare una campagna di visite gratuite, in linea con quanto avviene negli altri stati membri O.M.S.
E’ consigliata la prenotazione delle visite chiamando il centralino delle Strutture aderenti per evitare la chiusura delle liste d’attesa. Gli indirizzi e i riferimenti delle Strutture presso cui è possibile eseguire lo screening cardiologico sono disponibili sul sito www.prontocuore.it :
• CLINICA SANTA CATERINA DA SIENA e MARIA PIA HOSPITAL (Torino)
• ICLAS (Rapallo, GE)
• MARIA CECILIA HOSPITAL (Cotignola, RA)
• SALUS HOSPITAL (Reggio Emilia)
• VILLA TORRI HOSPITAL (Bologna)
• MARIA BEATRICE HOSPITAL (Firenze)
• ISTITUTO CLINICO CARDIOLOGICO; MARCO POLO; NEW MEDICAL SYSTEMS; RXC.A.; USI (Roma)
• ANTHEA HOSPITAL (Bari)
• CASA DI CURA D’AMORE (Taranto)
• CITTA’ DI LECCE HOSPITAL (Lecce)
• MEDICOL – VILLA LUCIA HOSPITAL (Conversano, BA)
• COSENTINO HOSPITAL e MARIA ELEONORA HOSPITAL (Palermo)
• MISILMERI MEDICAL CENTER (Misilmeri, PA)


Per informazioni ass.italianacardiopaticionlus@gmail.com

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.