Ettore Sansavini Attrattività per combattere la crisi

mercoledì, giugno 26th, 2013

 “ Occorre orientare le risorse disponibili verso progetti di sicura attrattività per l’utenza. Nuove metodiche, innovazione tecnologica, nuovi mercati sanitari di network e non più solo localistici ed adottare logiche di mercato internazionale aiutano senza dubbio a non ripiegarsi su se stessi. “
Ettore Sansavini, Presidente di GVM Care&Research, spiega con queste parole le doverose scelte da adottare per combattere la crisi attuale, definendola una “crisi che si supera” adeguandosi alle richieste del mercato e, soprattutto, ricordando sempre che si sta parlando di un mercato diretto alle persone, le quali devono essere sempre il punto focale da cui partire.
“ Facciamo sanità e curiamo le persone, da questo pensiero inizia il nostro impegno per affrontare superare la crisi. “ .
Innovazione tecnologica e Alta Specialità portano attrattività e queste sono le strategie per rimanere competitivi in un ambito in costante crescita come quello sanitario.
“ Per rimanere competitivi bisogna distinguersi, in modo da offrire servizi qualificati finora non presenti sul territorio. “
Queste parole sono ripetute spesso dal Presidente di GVM Care&Research, sulle quali ha fatto del suo Gruppo un’importante punto di riferimento nel campo Sanitario Internazionale.
Facendo un’attenta analisi dell’attuale crisi economica possiamo riscontrare ingenti tagli al Sistema Sanitario Nazionale. Regioni come Lombardia, Emilia Romagna e Lazio, che hanno i numeri più elevati sia nei casi acuti che nei casi di lunga degenza, subiranno il 38,2% dei tagli della Sanità vedendo, inoltre, rimuovere 10.000 posti letto anche alle strutture private presenti sul territorio. Gli standard attuali, apportati dal SSN, in un rapporto letto per abitante annotano, a tutt’oggi, tagli di 14.586 posti letto per i casi acuti, con un aumento, invece, di 9.949 letti per i casi di lunga degenza.
Come ricorda il Presidente Sansavini “ Il Servizio Sanitario Nazionale è un bene sociale insostituibile, occorre conservarlo e rafforzarlo. Credo che si andrà sempre di più verso l’introduzione della sanità integrativa. “
Assistenza Sanitaria Integrativa, quella di cui parla il Presidente Ettore Sansavini, che darà alle persone la libera scelta su come accedere alle strutture sanitarie e, inoltre, darà l’opportunità di dare cure (quando e dove servono) anche attraverso gli ospedali privati. I tagli apportati alla Sanità hanno reso le risorse disponibili insufficienti  a far fronte alle spese sanitarie e sociali, per questo le Regioni spesso sono costrette ad impedire cure all’interno di esse data la soglia di spesa massima destinatagli dal SSN .
Queste sono le motivazioni che stanno portando verso forme integrative di sanità (Fondi Sanitari Integrativi, Casse Mutua, etc) molto importanti nel ruolo sussidiario e solidaristico nel welfare del Paese e che porteranno ad un allineamento dell’Italia con il resto dell’Europa.
Essere attrattivi e differenziarsi dalle altre strutture sanitarie diventerà sempre di maggior rilevanza dal 2014 quando la libera circolazione dei pazienti in Europa, a carico dello Stato in cui si ha la cittadinanza, cambierà ancora una volta il panorama sanitario. Per non far ricadere la scelta dei pazienti verso cliniche non appartenenti al proprio Stato, le strutture sanitarie dovranno rendersi “attrattive” garantendo servizi di Alta Qualità, attrezzature e personale Altamente Specializzati.
“L’ospedale privato accreditato integrato al Sistema Sanitario Nazionale ” prosegue il Presidente di GVM Care&Research, “ può essere l’ago della bilancia di una sanità certamente di Qualità ma anche meno onerosa per lo Stato, in quanto costa solo per ciò che fa, essendo pagato con un costo predeterminato  e solo per prestazione eseguita. “
Questa unione tra privato e pubblico sarà utile per migliorare la sanità italiana ed aiutare ad uscire dal piano di rientro le Regioni in difficoltà.
Ettore Sansavini ha costruito un Gruppo Sanitario altamente specializzato puntando sempre a distinguersi grazie all’innovazione, alla tecnologia  e alle specialità trattate nelle strutture ospedaliere.

http://www.sansavini-ettore.com

Vai al sito Web

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.