Certificazioni e permessi commerciali GOST per Russa, Bielorussia, Ucraina e Kazakistan con Arscon

giovedì, novembre 22nd, 2012

Il Made in Italy è da sempre una garanzia di successo commerciale quando le nostre aziende si muovono in mercati stranieri e c’è da sottolineare che le transazioni verso i paesi dell’Est come Russia, Ucraina, Kazakistan Ucraina sta diventando sempre più sviluppato e remunerativo. In poche parole russi, ucraini e abitanti degli ex paesi sovietici in generale amano il nostro paese e soprattutto i nostri prodotti.

Arscon.eu è un sito dove si possono trovare diversi servizi per l’import-export come determinare tipo di certificazione e licenze necessarie (GOST R, Bel-STB, ROK, UkrSEPRO), risolvere il problema di conformità di prodotto esicurezza industriale, preparare la documentazione tecnica in russo, completare e presentare la domanda (v. permesso RTN da rosteknadzor), ottenere la certificazione necessaria richiesta, fornire consulenza per ogni tipo di merce o industria.

Mai come oggi, con l’Italia fortemente messa alle strette da recessione e crisi economica, questo riconoscimento di qualità dei nostri prodotti può diventare un punto di forza per una proposta verso il business estero, ma chiaramente l’esportazione verso i paesi dell’Est necessita di accorgimenti e certificazioni particolari che non tutti possono fornire, servono conoscenza di ognuno dei paesi EurAsEC (Russia Bielorussia e Kazakhstan) che, con l’Ucraina, hanno requisiti di conformità molto diversi dagli standard mondiali e Direttive CE.

Arscon è in particolare esperta nella Certificazione di conformità GOST R Standard, necessaria per inviare qualsiasi merce, dall’impiantistica alle macchine industriali, dalle specialità gastronomiche ai materiali da costruzione, dai prodotti chimici a quelli di bellezza. Lo staff saprà sempre indicare quali test, certificati, campioni e tempi tecnici (e magari traduzioni) servono per seguire il GOSTSTANDART in Russia, Bielorussia, Kazakistan e Ucraina.

Se volete aprire le vostre frontiere ad Est e non sapete come fare o volete risparmiare molto tempo per le pratiche burocratiche affidatevi ad Arscon (sito internet www.arscon.eu), azienda esperta nei continui cambi di standard dei paesi CIS (ex URSS) tanto da poter garantire totale successo per certificazione GOST -R/-TR e Dichiarazione di conformità per l’export verso la Russia, certificazione Bel-STB per l’export verso la Bielorussia, certificazione ST ROK per l’export verso il Kazakistan (GOST K), certificazione UkrSEPRO per l’export verso l’Ucraina, certificazione CU MARK EAC per l’export verso EurAsEC.

 

 

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.