Marcianise”: magrebino aggredisce 18enne e tenta di violentarla nel sottopasso

domenica, novembre 18th, 2012

Scene da delirio metropolitano ieri sera a Marcianise. Erano le 17.30 circa quando una giovanissima ragazza di 18 anni, in evidente stato shock, è stata trovata da due signore per strada nei pressi del sottopasso che congiunge il lato della stazione ferroviaria con via Fuccia a Marcianise. La ragazza, non senza difficoltà, ha raccontato, piangendo, di essere stata aggredita da un immigrato nel tratto di stradina pedonale del sottopasso. Da quando si apprende l’uomo aveva un accento nordafricano, probabilmente ubriaco, ha cercato di aggredire la ragazza che però è riuscita a divincolarsi anche se ciò gli è costato qualche graffio sulle spalle e sul collo. Allertata la famiglia ed i carabinieri, la giovanissima,che abita proprio nel quartiere, è stata accompagnata all’ospedale per verificare le ferite procurate durante la colluttazione. Gli investigatori stanno ora cercando di individuare il responsabile nord-africano dell’aggressione  Cresce la rabbia dei residenti del quartiere che si sentono ormai abbandonati a se stessi.Cresce la rabbia dei residenti del quartiere che si sentono ormai abbandonati a se stessi.Cresce la rabbia dei residenti del quartiere che si sentono ormai abbandonati a se stessi.

Cresce la rabbia dei residenti del quartiere che si sentono ormai abbandonati a se stessi.

Cresce la rabbia dei residenti del quartiere che si sentono ormai abbandonati a se stessi.

Cresce la rabbia dei residenti del quartiere che si sentono ormai abbandonati a se stessi.

Cresce la rabbia dei residenti del quartiere che si sentono ormai abbandonati a se stessi.

Cresce la rabbia dei residenti del quartiere che si sentono ormai abbandonati a se stessi.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.