Disturbi d’ansia

sabato, febbraio 26th, 2011

Dal sito del dott. Elio Bultrini, psicologo di Roma, riprendiamo un interessante articolo sui disturbi d'ansia.

In molti casi, i pazienti che presentano ansia non hanno alcuna idea riguardo a ciò che li rende ansiosi, in altri, l'ansia può essere collegata a una paura cosciente, accettabile, che maschera una preoccupazione più profonda, meno accettabile.

L'ansia può essere compresa come sentimenti di colpa o tormenti della coscienza perché non si conduce una vita all'altezza di uno standard interno di comportamento morale; andando indietro nella gerarchia evolutiva l'ansia si manifesta come timore di perdere l'amore o l'approvazione di un altro significativo.

Esistono due forme di angoscia: una determinata da fattori psicologici, e un' altra da fattori biologici. Gli attacchi di panico rispondono all'imipramina e agli inibitori della monoamminossidasi. Un'ulteriore prova a sostegno delle basi biologiche per il disturbo da attacchi di panico è quella per cui ci sarebbe una più elevata incidenza per il disturbo nei familiari dei pazienti con attacchi di panico. I moderni ricercatori neurobiologici hanno identificato il locus coeruleus come il sito biologico dell' ansia, che regola il livello d'ansia dell' organismo attra verso l'attivazione o la disattivazione di neuroni inibitori, che vengono attivati dall'acido gamma-aminoburrico (GABA) , tanto che un sentimento di panico può essere provocato in soggetti umani disattivando con piperossano e Yohimbina i neuroni controllati dal gaba.

I disturbi d'ansia possono distinguersi in attacco di panico, fobie, doc, disturbo post-traumatico da stress e disturbo d'ansia generalizzata.

Se pensi di soffrire di un disturbo d'ansia puoi contattarmi al cellulare 339 2152 773 per avere un mio parere gratuito al riguardo.

 

Il dott. Elio Bultrini riceve per appuntamento in

 

Roma EUR
Via Duccio di Boninsegna, 22 – 00142 Roma

Roma Tuscolano
Piazza dei Consoli, 41 – 00175 Roma

Cell. 339 2152 773