Problemi di amianto a Bologna e dintorni? Risolvili con Vivarelli Costrizioni

giovedì, maggio 31st, 2012

Purtroppo sono note a tutte le caratteristiche dannose e insalubri dell’amianto che tanti problemi ha portato alla salute di coloro che hanno vissuto a contatto con questo materiale cancerogeno. È a conoscenza di tutti il fatto che per liberarsi di questo pericolo costante è necessario rivolgersi ad aziende competenti, preparate ed esperte nel settore che abbia non solo il know how, ma anche materiali e mezzi dedicati allo smaltimento del materiale rimosso.

Per la rimozione dell’amianto è possibile rivolgersi a  Vivarelli s.r.l., un’azienda che ha ottenuto l’abilitazione alla rimozione delle coperture in Amianto, alla Bonifica dell’Amianto e allo Smaltimento dell’Amianto. La procedura da attuare in questi casi è precisa e non può essere sottovalutata: dalla valutazione del rischio alle pratiche burocratiche fino all’attuazione della rimozione e allo smaltimento: tutto è previsto da Vivarelli nella massima sicurezza.

Vivarelli ha consolidato la sua esperienza lavorando spesso con l’amianto a Bologna, la presenza di questo materiale anche in città è ancora presente e a testimonianza vi sono gli interventi praticamente quotidiani della azienda in città.

Non solo smaltimento amianto a Bologna ma anche in altri centri minori come Porretta Terme, Gaggio Montano, Lizzano in Belvedere, Granaglione, Castel di Casio, Vergato, Marzabotto, Sasso Marconi e in tutta la zona dell’Appennino Tosco-Emiliano. 

Per conoscere le normative, le prassi, i metodi di lavoro e le credenziali di Vivarelli s.r.l., è possibile visitare il sito www.vivarellicorstruzioni.it, dove possono essere visionate anche foto dei cantieri e si trovano tutti i contatti di questa azienda specializzata sul problema dell’amianto.


 

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.