Sintomi e terapia della depressione

domenica, Febbraio 20th, 2011

 

La depressione si può curare.La depressione è tradizionalmente considerata un'alterazione dell'umore.

Si caratterizza con sintomi come indecisione, tristezza, astenia, svogliatezza, pianto, caduta della concentrazione, pessimismo, autosvalutazione, pensieri suicidi, ma anche da sintomi come iperattività, senso di grandezza,  agitazione, loquacità.

Spesso, inoltre, è accompagnata da altri disturbi come anoressia, bulimia, ipersonnia, manifestazioni ansiose. Per questo motivo si parla di sindrome depressiva.

La classificazione diagnostica dei disturbi depressivi va considerata all'interno della classificazione dei disturbi e delle alterazioni dell'umore.

I disturbi dell'umore sono suddivisi in :

  • disturbi depressivi (depressione unipolare)
  • disturbi bipolari
  • altri disturbi dell'umore.

1. DISTURBI DEPRESSIVI

Questo raggruppamento nosografico è suddiviso in :

  1. disturbo depressivo maggiore;
  2. disturbo distimico;
  3. disturbo depressivo non altrimenti specificato;

i quali si distinguono dai disturbi bipolari per l'assenza, in anamnesi, di episodi maniacali (presenza, in un periodo di almeno una settimana, di un umore anormalmente elevato, espanso o irritabile, caratterizzato da autostima ipertrofica o sentimento di grandiosità, diminuito bisogno di sonno, maggiore loquacità del solito, fuga delle idee o esperienza soggettiva di pensieri che si succedono rapidamente, distraibilità aumento dell' attività finalizzata sia essa di tipo sociale, lavorativo, scolastico o sessuale, agitazione psicomotoria, eccessivo coinvolgimento in attività ludiche con un alto potenziale di conseguenze dannose – per esempio, eccessi nel comprare, comportamento sessuale sconveniente, investimenti in affari avventati); tali sintomi causano una grave compromissione delle attività sociali e lavorative.

Se pensi di soffrire di depressione sappi che esistono numerose terapie possibili. Puoi contattarmi al cellulare 339 2152 773 per avere un mio parere gratuito al riguardo: psicologo dott. Elio Bultrini (Roma). Sul mio sito puoi trovare anche molte altre informazioni.