Hotel Nazionale Roma: Un soggiorno elegante e confortevole

mercoledì, novembre 20th, 2013

Meta ideale per non lasciarsi sfuggire tutte le bellezze romane e, allo stesso tempo, poter ritrovare una tranquillità insperata è l’Hotel Nazionale Roma, luogo in cui ritrovare sé stessi senza allontanarsi dal cuore della città.
Centrale, elegante e raffinato, legato a doppio filo alla storia del cinema grazie all’attività del suo fondatore, uno dei più noti distributori cinematografici italiani e ideatore del premio David di Donatello, l’Hotel è una meta fissa per i professionisti che amano soggiornare nel cuore della capitale, a piazza Montecitorio, senza rinunciare a servizi e ambienti pensati per assicurare all’ospite il massimo della privacy, dell’efficienza e del comfort.

Tutte le ultime notizie e gossip esclusivi sulle celebrità del momento

martedì, novembre 19th, 2013

Il magazine online aggiornato quotidianamente sul mondo dello spettacolo e attualità. Servizi esclusivi, scoop, gossip, foto esclusive e tutte le ultime notizie di cronaca, intrattenimento, musica e non solo, a portata di clic. Una finestra gratis sul mondo dell’informazione e del gossip sulle celebrità del momento curata da una redazione professionale.

Videodermatoscopia: alla scoperta dei nevi

martedì, novembre 19th, 2013

L’autunno e l’inverno rappresentano i periodi migliori per effettuare uno screening dei nevi.

Durante questi periodi, infatti, la pelle non è esposta al sole, pertanto il dermatologo è in grado di visionare lo stato dei nevi in condizioni normali, senza cioè che essi abbiano subito variazioni causate dai raggi U.V., come la modifica del colore.

Scuola: dal diploma al lavoro

martedì, novembre 19th, 2013

Anche quest’anno mezzo milione di studenti si è presentato agli esami di stato per conseguire il diploma nella scuola secondaria superiore, sia pubblica che privata. Vediamo quale tipo di diploma è più richiesto su scala nazionale in questi ultimi anni in ambito pubblico e privato, con particolare attenzione alle esigenze di un territorio che necessita di un recupero veloce di produttività come quello compreso nel triangolo tra Padova,Venezia-Mestre e Treviso. 

GIULIVO 4 YOU

martedì, novembre 19th, 2013

Giulivo 4 you è l’abbacchiatore di Volpi Originale leggero  e maneggevole che raccoglie ogni tipo di oliva con semplicità e praticità di utilizzo. Si tratta di una macchina ideata per soddisfare le esigenze degli agricoltori e degli hobbysti che cercano un prodotto specifico per piccoli e medi appezzamenti ad un prezzo competitivo.

Nuove Certificazioni CATAS per DUNAPOL™ AD

venerdì, novembre 8th, 2013

Gli adesivi DUNAPOL™ AD hanno ricevuto le certificazion CATAS per durabilità in termini di resistenza all’acqua e alle alte temperature, caratteristiche molto apprezzate in diversi settori: in edilizia, nella nautica ma anche in applicazioni per ambienti esterni, dove ne è ora certificato l’ utilizzo degli adesivi monocomponenti DUNA in assoluta tranquillità. 

Manca ormai pochissimo alla XXIV edizione di Arte Padova, Mostra Mercato di Arte Moderna e Contemporanea. In mostra le opere del pittore del mare Gilberto Piccinini

venerdì, novembre 8th, 2013

www.gilbertopiccinini.com

Associazione Napoli Nostra – Stand 131 – Padiglione 1

 

Inaugurazione su invito: giovedì 14 novembre 2013 ore 18.00

Apertura: venerdì, sabato, domenica ore 10 – 20, lunedì 10 – 13

Sede: Padova Fiere, padiglioni 1, 2, 3, 4, 7, 8, 78

Ingressi: ingresso pedonale via Niccolò Tommaseo, dai padiglioni 1 e 7, ingresso auto via Goldoni, Park Nord, cancello “E”

 

Manca ormai pochissimo alla XXIV edizione di Arte Padova, Mostra Mercato di Arte Moderna e Contemporanea, che avrà luogo nel quartiere fieristico di Padova da venerdì 15 a lunedì 18 novembre 2013, preceduta dalla consueta inaugurazione su invito giovedì 14 novembre alle ore 18.

Cinque giorni all’insegna della cultura e dell’investimento nell’arte attesi ogni anno da un numero considerevole di operatori, visitatori, investitori e collezionisti provenienti da ogni angolo di Italia ed Europa.  Espositori, selezionati tra le più importanti e rinomate gallerie d’arte nazionali, e tra i migliori artisti italiani e stranieri, offriranno a tutti gli appassionati una antologia di opere come sempre di altissimo livello. Sarà così possibile passeggiare tra assoluti e intramontabili capolavori dell’arte quali Accardi, Afro, Arman, Baj, Balla, Boetti, Burri, Carrà, Christo, Clemente, De Chirico, De Pisis, Dorazio, Fontana, Guttuso, Haring, Hartung, Klee, Magritte, Mathieu, Matta, Morandi, Picasso, Pistoletto, Rosai, Rotella, Santomaso, Sassu, Schifano, Sironi, Soffici, Soldati, Tamburri, Vasarely, Vedova, Warhol, Wesselmann e molti altri, fino ad approdare all’arte di attualità e alle inedite sperimentazioni degli artisti contemporanei racchiuse nei video, nelle installazioni, nelle fotografie o in una performance dal vivo. I visitatori avranno l’opportunità, all’interno dei padiglioni 7 e 8, di percorrere molteplici itinerari visivi spaziando tra le più importanti correnti artistiche: partendo da Futurismo, Astrattismo e Metafisica, passando poi a Pop Art, Informale e Arte concettuale, essi potranno addentrarsi sino alle ultime tendenze dell’arte attuale.

ArtePadova si afferma come una delle fiere più amate e seguite del settore. Questo grazie alle accorate scelte della direzione artistica che, sotto l’egida di Nicola Rossi, da un lato mantiene vivo l’interesse per la tradizione del Novecento, presentando un nutrito gruppo di grandi artisti di fama mondiale, mentre dall’altro volge lo sguardo alle nuove espressioni dell’arte contemporanea, oltre alla costante attenzione nei confronti dei nuovi talenti emergenti su cui poter puntare, anche per fare un ottimo investimento, poiché l’Arte è da sempre un solidissimo bene rifugio. Proprio per offrire agli artisti emergenti l’opportunità di farsi conoscere dal grande pubblico, prosegue anche quest’anno lo spazio dedicato all’arte contemporanea accessibile, riguardante opere dal valore inferiore ai 5000 euro: il CATS, Contemporary Art Talent Show, arrivato alla sua terza edizione, al cui interno verranno promosse diverse iniziative per premiare i nuovi artisti più promettenti.

 

Associazione Culturale Napoli Nostra
Vico Berio 4,  80132 – Napoli
tel 0814249786  telefax 081415123
ore 10.oo – 13.oo : 17.oo – 19.oo
www.napolinostra.com
www.facebook.com/napolinostra
 

DUNA-Corradini incontra le scuole

mercoledì, novembre 6th, 2013

Si è svolto il 28 Ottobre presso la sala Leonelli di via Ganaceto, sede della Camera di Commercio di Modena, “Orientamedie” un incontro tra genitori di ragazzi di terza media ed enti che costituiscono un punto di riferimento per l’economia del nostro territorio con il fine di creare un ponte tra scuole e territorio per aiutare genitori e ragazzi  nella scelta di un percorso formativo in linea con le esigenze del mercato del lavoro.

Su invito della Camera di Commercio e nell’ambito delle attività promosse del Club per la Responsabilità Sociale d’Impresa, il Dott. Mirio Brozzi per DUNA-Corradini ha partecipato a tale incontro, con un intervento incentrato ad illustrare la nostra visione del futuro economico e della realtà lavorativa dei prossimi anni.

russia nel panico totale , la Moldova ha scoperto ingenti quantità di petrolio e gas

martedì, novembre 5th, 2013

Moldova è pronta a sfruttare lo shale gas.

Almeno questo è, secondo un sondaggio condotto nel mese di agosto dalla società britannica Canyon Oil and Gas Ltd, le cui azioni sono state recentemente acquistato dalla società AMINEX PLC, che si occupa di estrazione di gas dalla Tanzania, Egitto e Stati Uniti America. Tuttavia, il sito ufficiale della nuova società non appare affatto Moldova o di qualsiasi intenzione di estrazione del gas nel nostro paese.
Che cosa è il gas di scisto?
Shale gas serbatoio è un gas che viene intrappolato tra le piastre o gli strati di carbone o di scisti bituminosi, ed è più profondo di giacimenti di gas convenzionale. Tradizionalmente, questi gas sono ad una profondità maggiore di 1000 metri. I geologi dicono che la combustione di questo carburante è più ecologico di carbone o petrolio, e che offre vantaggi in termini di limiti di emissione di CO2. Il gas naturale può facilmente sostituire il petrolio. Tuttavia, il suo impatto ambientale non è trascurabile. Un trapano può richiedere l’uso di 10 milioni di litri d’acqua. E sostanze chimiche nel fratturazione delle rocce possono in molti casi raggiungere le falde acquifere e inquinare di loro.
Dove sono stati trovati shale gas in Moldavia?
Secondo lo studio condotto dalla società britannica c’è gas shale a una profondità di 2.500 metri, nei pressi della città Văleni, dove c’è già una raffineria di petrolio, una società che ha firmato un contratto con questa società. Inviata da TEMPO , Direttore Valiexchimp Valentin Bodişteanu negato con veemenza che nel nostro paese non vi è gas di scisto e ha dichiarato che la relazione è un’aberrazione e che Valiexchimp non lavoro con Canyon Oil and Gas Ltd dall’aprile sulla base del fatto che gli inglesi mancava risorse finanziarie sufficienti per sfruttare le risorse minerarie della zona per i quali l’azienda è concesso in licenza l’attività Valiexchimp.
Chi ha fatto l’acquolina in bocca?
N qui le autorità competenti in materia di sicurezza energetica in Moldova non conoscono la relazione da parte degli inglesi, e quando si tratta di shale gas, egli afferma che non ci sono stati studi per dimostrare la loro esistenza in Moldavia.
" L’azienda ha un’attività Canyon partnership con Valiexchimp estrarre idrocarburi dai Văleni. Ma il fatto che i minori intende sfruttare lo shale gas, non sappiamo nulla. Il governo non ha presentato alcun documento per richiedere l’autorizzazione. Inoltre, non abbiamo dati ufficiali che confermano l’esistenza di shale gas nel nostro paese ", ha detto a TEMPO, capo della sicurezza energetica nel Ministero dell’Economia, Vadim Ceban.

Americano Language Center

E i geologi della Accademia delle Scienze di Moldova (ASM) dicono che non sono informazioni ufficiali circa l’esistenza di shale gas nel Paese.
"La maggior parte studi sono stati condotti nel 1931, che dice che in diverse regioni sono stati trovati scisto, da cui può essere possibile estrarre il gas, ma è possibile che queste rocce siano asciutte. Ma la prova è stata distrutta nei primi anni ’90. Scisti sono stati trovati ad una profondità di 1.700 metri in Iargara, Leova. A Răzeni, Ialoveni in due luoghi, sono stati fatti scavi. Ci scisti sono stati trovati ad una profondità di 1.100 metri. E Naslavcea sono stati condotti scavi sulle rive del fiume Dniester. Ad una profondità di 1200 metri sono state scoperte queste rocce, ma alcuni scisti sono stati trovati sulla superficie. Ma a livello ufficiale non hanno ancora confermato nulla. Questi studi sono molto costosi. Per operare un metro di terreno richiede 10 mila lei. Facciamo un semplice calcolo per studiare i 2.500 metri di terreno importi richiesti a milioni ", ha detto il geologo Basilio ASM nega

Schiuma PIR come CORNER PROTECTION delle cisterne LNG

lunedì, novembre 4th, 2013

Le schiume poliuretaniche invece essendo estremamente versatili sia da sole che legate con fibre minerali a formare compositi sembra essere l’elemento di forza per una rivoluzione della tecnologia di contenimento del LNG soprattutto in vista delle nuove destinazioni d’uso in studio. In questo articolo, viene presentato un nuovo utilizzo dei poliisocianurati in sostituzione del vetro cellulare.