Scegli N.A.C. come soluzione ideale per la sicurezza della tua rete aziendale

mercoledì, luglio 31st, 2013

Business Competence si propone alle aziende per offrire un servizio professionale in grado di garantire la salvaguardia dei dati nella rete aziendale e mantenerla sicura, a prova di intrusioni dall’esterno, tutelando dati sensibili, privacy e protezione totale all’interno del proprio network aziendale. Riuscire a gestire una rete aziendale e tutte le sue componenti spesso richiede l’ausilio di svariati strumenti, una soluzione che in genere risulta frammentaria, difficile da gestire, e non assicura un pieno controllo affidabile sul lungo termine. Business Competence ha quindi studiato un sistema che garantisse la possibilità di salvaguardare i dati aziendali, consentire l’accesso regolato, proteggere le connessioni, difendere i database, e tutto semplicemente con l’utilizzo del NAC., acronimo di Network Access Control, una soluzione ideale per le aziende dalle dinamiche più avanzate, alla ricerca di una soluzione vantaggiosa e completa che possa vagliare e assicurare senza problemi da qualsiasi complicanza a livello di sicurezza, controllo e privacy, che infatti si basa su semplici ma efficaci punti di forza: Controllo, Sicurezza e Privacy.

Monitoraggio e ottimizzazione dei progetti aziendali con un process management efficace

mercoledì, luglio 31st, 2013

Business Competence si propone alle aziende per offrire un servizio professionale di assistenza nel Process Assessment aziendale con analisi e report di tutti gli elementi partecipanti ai progetti aziendali, mettendoli in correlazione e ottimizzandone singolarmente i vari ruoli. Il metodo ideato si basa essenzialmente sul modus in cui vengono identificati i ruoli nell’azienda così da semplificare e correlare i diversi ruoli in modo da gestire l’intera procedura con maggiore chiarezza, nello specifico sono state messe in luce le funzioni aziendali di Direzione Logistica e Acquisti, Direzione Amministrazione e Controllo e infine Direzione Commerciale.
L’intervento di Business Competence ha dunque posto l’accento sui ruoli preponderanti all’interno dei processi in atto, così da rendere più semplice l’identificazione e la correlazione con le rispettive funzioni di ogni singolo ruolo. In questo modo è stato possibile non solo isolare il singolo ruolo con la funzione correlata, ma anche fare in modo che potesse essere osservabile e facilmente comprensibile

Le radiazioni ultraviolette o raggi UV

mercoledì, luglio 31st, 2013

L’esposizione prolungata della superficie cutanea al sole provoca, nell’individuo di razza bianca, due tipi di manifestazioni cutanee, più o meno intense che si susseguono nel seguente ordine:

a) arrossamento, bruciore e tumefazione della cute con eventuale comparsa di bolle a cui segue secchezza e desquamazione;

b) trasformazione graduale del colore acceso della cute in un colore simile al bronzo (abbronzatura)

Secchezza della barriera cutanea?

mercoledì, luglio 31st, 2013

Nell’ambito cosmetologico il problema della pelle disidratata e’ forse uno dei piu’ sentiti. Tante le variabili da considerare per decidere il suo trattamento. In questo articolo sono descritte a grandi linee le principali categorie e sostanze utilizzate nella formulazione di emulsioni di trattamento.

Il trattamento cosmetico idratante ha l’obiettivo di sostenere e implementare lo stato di equilibrio della pelle, reintegrando, in modo più o meno prolungato nel tempo, il contenuto ottimale di acqua e di sostanze “pro-idratazione”. QUIDERMATOLOGO

Come detrarre in dichiarazione dei redditi le spese sostenute per le ristrutturazioni

martedì, luglio 30th, 2013

Quando sosteniamo spese di ristrutturazione edilizia possiamo detrarre fino al 50% della spesa sostenuta in dichiarazione dei redditi fino ad un importo massimo di spesa di 96 mila euro per ciascuna unità immobiliare. Scopriamo nel dettaglio quali documenti dobbiamo procurare per fruire delle agevolazioni fiscali in oggetto nella dichiarazione dei redditi.

Pompa a zaino Greenfox 12 – 16 Litri

lunedì, luglio 29th, 2013

La Volpi Originale produce strumenti utili non solo per giardinieri o agricoltori professionisti,  ma ha pensato anche ad una clientela più hobbistica come gli appassionati di giardinaggio che utilizzano i prodotti di irrorazione per l’utilizzo domestico, e non professionale. Per questo ha dato vita alla linea di prodotti Home & Hobby Greenfox, che si distingue dalle altre linee per il caratteristico Quadrifoglio. 

La ipnoterapia viene usata per curare la pelle

lunedì, luglio 29th, 2013

Molti studi recenti hanno dimostrato una correlazione fra risoluzione di patologie dermatologiche e l’uso dell’ipnosi in alcuni disturbi della pelle come la dermatite atopica, le verruche, l’Alopecia Areata, la psoriasi ed altri.

L’ipnosi, che è uno stato modificato di coscienza, è caratterizzata da un aumento di rilassamento ed immaginazione, ed una migliore ricettività alle suggestioni, ed è, da molto tempo, considerata efficace nel trattamento di vari disturbi della pelle e capace di contribuire alla riduzione dei sintomi e al miglioramento delle diverse dermopatie. quidermatologo

Dermatite seborroica

lunedì, luglio 29th, 2013

La dermatite seborroica è una patologia cronico recidivante che si localizza generalmente al viso e al cuoio capelluto, ma può interessare l’area prosternale, le ascelle, l’inguine e i genitali esterni. Già ai tempi di Galeno si parlava della dermatite seborroica come steattorrea (flusso di sebo). Questa patologia origina nelle aree cosiddette “seborroiche” e può interessare qualsiasi fascia di età. La classica crosta lattea nel neonato è una forma mite di dermatite seborroica. La dermatite seborroica infantile si presenta in maniera analoga alla forma dell’adulto, con squame giallo untuose, su cute eritematosa. Il prurito non sempre è presente al viso, mentre al cuoio capelluto, forfora e prurito rappresentano la modalità più frequente di esordio. Nell’adulto, la dermatite seborroica interessa prevalentemente il viso (sopracciglia, pieghe naso labiali, padiglione auricolare, regione retroauricolare, zona baffi, ecc) ed il cuoio capelluto ( es. attaccatura dei capelli). Persino la comune forfora (pitiriasi simplex) può essere considerata come una dermatite seborroica minima. QUIDERMATOLOGO

Spruzzatore Duplex spray con guarnizioni in FPM

venerdì, luglio 26th, 2013

La Volpi Originale conosce le problematiche che si incontrano nella coltivazione di piante a cespuglio, roseti ed altre piante esterne. Per questo ha ideato lo Spruzzatore DUPLEX, uno spruzzatore a pressione a doppio effetto con recipiente in plastica leggera da 2 litri. Grazie al pompante orientabile dalla pressione di 8 bar e il polverizzatore regolabile in ottone, la Duplex garantisce una fitta nebulizzazione per un effetto rugiada, oppure un getto sottile che arriva fino a 5 metri di distanza, per raggiungere i punti più alti dei cespugli da trattare.

Per calmare la pelle sensibile

venerdì, luglio 26th, 2013

Problemi di barriera e di infiammazione cutanea possono spiegare alcuni dei perché della pelle sensibile e irritabile.

Lo studio della pelle sensibile è l’ultima frontiera della ricerca dermocosmetica. In particolar modo i laboratori di mezzo mondo stanno cercando di spiegare i perché di alcune reazioni cutanee locali, spesso legate all’uso di cosmetici, che possono insorgere in tutti i tipi di pelle, in qualsiasi momento della vita, apparentemente anche senza cause scatenanti.

La pelle grassa asfittica

venerdì, luglio 26th, 2013

Nella pelle grassa asfittica si osserva una ipeproduzione di sebo particolarmente compatto e ceroso, stagnante nei pori che risultano occlusi e formazione di punti neri.

Le pelli grasse, di solito, sono quelle che, per l’eccessiva produzione sebacea, appaiono lucide, untuose al tatto, con aspetto superficiale non omogeneo causato dagli avvallamenti dei pori dilatati. La pelle grassa può essere divisa in due tipologie: una è la pelle grassa con le caratteristiche appena descritte; l’altra è la pelle grassa asfittica. QUIDERMATOLOGO