La Fiera di Mirandola è Social. E tu?

martedì, aprile 23rd, 2013

E’ praticamente d’obbligo questa impronta Social conferita alla Fiera di Mirandola, la città di Giovanni Pico: non è forse vero che esiste una correlazione tra la logica dei Social Networks da un lato e la base del pensiero filosofico di Giovanni Pico dall’altro?

Se ci si pensa, infatti, la filosofia e il modo di pensare di Giovanni Pico non erano di certo molto lontani dai principi di esistenza e di utilizzo dei Social Networks.

Mirandola: una città per me. O per noi. O per tutti.

martedì, aprile 23rd, 2013

L’idea che ruota attorno alla Fiera di Maggio 2013, nonché a tutti i futuri eventi della Città di Mirandola, si basa sull’importanza della convivialità e dell’aggregazione all’interno e all’esterno delle mura mirandolesi.

L’obiettivo consiste nel riportare il centro storico di Mirandola ad essere di nuovo il cuore pulsante di una città che ha sempre vissuto dell’intraprendenza e della socialità delle persone.

Come aumentare il fatturato in tempo di crisi

lunedì, aprile 22nd, 2013

La crisi negli studi professionali è un problema particolarmente sentito in Italia. Si manifesta principalmente attraverso il calo del fatturato e la difficoltà ad incassare le parcelle dai clienti. Da qui nasce l’esigenza per i professionisti di esplorare nuovi business e attirare nuovi clienti. Ma dove si trova la chiave del successo? spesso nel differenziare la clientela, offrendo rpestazioni rivole a contribuenti privati, come consulenza per il modello 730 e l’ISEE

Dopo oltre tre anni torna giuseppe davi

lunedì, aprile 22nd, 2013

Giuseppe Davi, artista Italiano noto sopratutto nell’America centrale e nel Sud America, torno con la sua musica Rock Cristiana Contemporanea, in un feat con a fianco John Schlittle, artista di punta del genere, leader del gruppo rock Petra, vincitore di 10 prestigiosi premi tra cui dischi d’oro e di platino

Stefano Fiorucci e Il Suo Gruppo di Ricerca Scoprono I Geni Coinvolti nella Sindrome dell’intestino irritabile

lunedì, aprile 22nd, 2013

Il gruppo di ricerca guidato dal Prof. Stefano Fiorucci, responsabile del laboratorio di Gastroenterologia dell’Università degli Studi di Perugia, ha recentemente individuato un nuovo meccanismo d’azione che, a livello genico,  potrebbe favorire l’insorgenza della sindrome dell’intestino irritabile, una condizione molto comune soprattutto nel mondo occidentale, responsabile di sintomi addominali quali dolori ed alterazioni dell’alvo. 

Tale sindrome comporta un notevole costo sia in termini puramente economici (visite, richiesta di esami specialistici, ecc..) che come giornate lavorative perse a causa della sintomatologia dolorosa addominale.

Lo studio, presentato inizialmente al Congresso Americano di Gastroenterologia  del 2012,    ora in corso di pubblicazione, sulla prestigiosa rivista internazionale PlosOne, è stato condotto in un modello sperimentale di sindrome dell’intestino irritabile in cui è stata eseguita l’analisi dell’intero genoma (oltre 30.000 geni) per tentare di individuare quali geni fossero modificati rispetto a controlli sani.


La ricerca coordinata dal Prof. Stefano Fiorucci ha portato all’individuazione di alcune centinaia di geni che risultavano alterati rispetto ai controlli, alcuni dei quali noti per essere direttamente correlati con il dolore e/o l’infiammazione, quali CCL2, NOS3, THP1, NTRK1, CCR2, BDRKRB1, IL-10, TNFRSF1B, TRPV4, CNR1 and OPRL1.

Inoltre lo studio ha dimostrato che tali geni venivano normalizzati in animali sottoposti dalla nascita a dieta arricchita da probiotici.


Tale dato rappresenta la prima dimostrazione che i probiotici  sono in grado  di modificare il pattern genico in questo modello sperimentale di sindrome dell’intestino irritabile e suggerisce nuove modalità di trattamento di questa sindrome così comune nella popolazione occidentale.

REPUBBLICA MOLDOVA,ANNI 2013-2014 L INFLAZIONE SI ABBASSA FACENDOLA DIVENTARE LA PIU BASSA D EUROPA

venerdì, aprile 19th, 2013

Le previsioni del fondo monetario internazionale (FMI) che negli anni 2013 e 2014, il tasso di inflazione in Moldova sarà uno dei più bassi nella comunità degli Stati indipendenti e costituiscono il 4,6% e 5%, rispettivamente,.  Secondo l’ultimo rapporto del FMI "prospettive di sviluppo dell’economia mondiale", un basso tasso di inflazione previsione per Ucraina è solo (0,5%), Georgia (1%), Azerbaijan (3,4 per cento) e l’Armenia (4,2%).

Le previsioni del fondo monetario internazionale (FMI) che negli anni 2013 e 2014, il tasso di inflazione in Moldova sarà uno dei più bassi nella comunità degli Stati indipendenti e costituiscono il 4,6% e 5%, rispettivamente,.  Secondo l’ultimo rapporto del FMI "prospettive di sviluppo dell’economia mondiale", un basso tasso di inflazione previsione per Ucraina è solo (0,5%), Georgia (1%), Azerbaijan (3,4 per cento) e l’Armenia (4,2%).

 

Le previsioni del fondo monetario internazionale (FMI) che negli anni 2013 e 2014, il tasso di inflazione in Moldova sarà uno dei più bassi nella comunità degli Stati indipendenti e costituiscono il 4,6% e 5%, rispettivamente,.  Secondo l’ultimo rapporto del FMI "prospettive di sviluppo dell’economia mondiale", un basso tasso di inflazione previsione per Ucraina è solo (0,5%), Georgia (1%), Azerbaijan (3,4 per cento) e l’Armenia (4,2%).

Repubblica Moldova,nel solo mese di febbraio 2013 i salari medi sono cresciuti del 10%

venerdì, aprile 19th, 2013

Nel febbraio 2013, salario medio lordo nominale a vincere fu 3380,1 lei, registrando un incremento del 10% rispetto a febbraio 2012.  Secondo le informazioni fornite al nuovo portale. MD Ufficio delle statistiche nazionali, in termini reali, dopo inflazione, medio stipendio nel febbraio 2008 è aumentato del 2,4 %.  In materia di bilancio il salario medio di 1.900 costituita nel febbraio 2003 3097,5 lei (+ 2,3% rispetto a febbraio 2012).  Nel settore economico (reale) stipendio di 1.900 registrato lei 3498,2 (+ 8,1% rispetto a febbraio 2012).

Nel febbraio 2013, salario medio lordo nominale a vincere fu 3380,1 lei, registrando un incremento del ,10% rispetto a febbraio 2012.  Secondo le informazioni fornite al nuovo portale. MD Ufficio delle statistiche nazionali, in termini reali, dopo inflazione, medio stipendio nel febbraio 2008 è aumentato del 2,4 %.  In materia di bilancio il salario medio di 1.900 costituita nel febbraio 2003 3097,5 lei (+ 2,3% rispetto a febbraio 2012).  Nel settore economico (reale) stipendio di 1.900 registrato lei 3498,2 (+ 8,1% rispetto a febbraio 2012).

 

 

Inaugurata in repubblica moldova la prima fabbrica di combustibili ecologici

venerdì, aprile 19th, 2013


Una fabbrica di bioetanolo e biogas è già attiva a Farladeni (Hincesti). La fabbrica è di proprietà della società “Garma Grup” SRL ed è la prima e unica fabbrica che produc…e in Moldova combustibili ecologici. L’impianto è stato costruito con risorse proprie dell’impresa, ma la produzione di biogas verrà effettuata con il sostegno finanziario del fondo ecologico nazionale del Ministero dell’Ambiente. In questa fabbrica verranno prelavorati i residui animali dei vilaggi contigui, come pure rifiuti di origine vegetale e di prodotti agricoli che saranno fermentati e trattati per la produzione finale di biogas. Il combustibile prodotto dalla fabbrica verrà utilizzato dalla stessa impresa e oviamente per la produzione di energia eletrica. Inoltre dai rifiuti fermentati si otteranno fertilizzanti organici per l’agricoltura.

Fonte:unimedia.md

 

Ricerca sulla Contraccezione d’emergenza in Italia: sono poche le donne che sanno cos’è e come funziona.

venerdì, aprile 19th, 2013

In Italia quasi una donna su tre ha rapporti sessuali non protetti, ma solo il 20 per cento ricorre alla contraccezione d’emergenza. Le cause? Soprattutto scarsa informazione: alcune (circa il 45%) temono che sia abortiva, altre non ne conoscono il meccanismo d’azione (circa il 34%) e c’è addirittura chi pensa che sia a esclusivo uso delle adolescenti al primo rapporto o che causi l’infertilità. Sono questi i dati che emergono da una ricerca condotta su 1.234 donne italiane (nell’ambito di una ricerca europea che ha coinvolto circa 7000 donne) e appena presentata a Venezia nel corso del 15th World Congress on Human Reproduction.

Offerte per una Fuga Romantica in Toscana 2013

giovedì, aprile 18th, 2013

Laticastelli, hotel relais in Toscana vicino Siena, ha pubblicato l’offerta Romantico break nell’ambito delle offerte per la stagione estiva 2013, per chi è alla ricerca di un luogo bello e tranquillo perfetto per chi sta organizzando un weekend romantico, preferibilmente in Toscana, oppure si pone la domanda “Dove andare per una notte Romantica?”

Sistema Parquet & Spazio Interni, il fascino della lavorazione in legno a due passi da Bologna

mercoledì, aprile 17th, 2013

Non solo arredamento e parquet, ma anche scale in legno a Ferrara, Bologna e paesi limitrofi, con un occhio al design e uno alle esigenze particolari del cliente dal momento che si realizzano scale a giorno, scale a chiocciola e scale da rivestimento, queste ultime realizzate su misura grazie alla falegnameria interna.

La grande esperienza nel settore della lavorazione del legno permette a Sistema Parquet & Spazio Interni di essere all’avanguardia anche per soluzioni particolari come i soppalchi a Bologna (dove gli spazi abitativi hanno spesso bisogno di un tocco di fantasia per ospitare studenti, turisti…) e in tutta la provincia.

Fai un click il sito di  Sistema Parquet  & Spazio Interni dove potrai consultare moltissime immagini delle realizzazioni di questa azienda oppure visita lo showroom di oltre 700 mq a Cento (Fe), a due passi da Bologna e Ferrara.