Tutto quello che avreste voluto sapere sull’Herpes e non avete mai osato chiedere?

venerdì, dicembre 12th, 2014

L’Herpes è un disturbo comune a tanti, spesso asintomatico, per cui è difficile individuarlo, ma quando si manifesta è doloroso e fastidioso. Abbiamo raccolto quindi le domande più frequenti sull’Herpes e le relative risposte: da cosa è l’Herpes, a come si cura, da cosa si deve fare a cosa è meglio evitare.

REPUBBLICA MOLDOVA, GOVERNO, DAL 2015 SALARIO MEDIO AUMENTA

mercoledì, dicembre 3rd, 2014

governo ha approvato oggi una decisione sull’aumento salariale medio di 275 lei, sta per essere 4500 lei.
Il formato è stato fissato nella riunione odierna del governo, prendendo in considerazione gli indicatori macroeconomici per gli anni 2014-2017 previsione.
Quest’anno, il salario medio è 4225 lei, lei quasi mille più di tre anni fa.

governo ha approvato oggi una decisione sull’aumento salariale medio di 275 lei, sta per essere 4500 lei.
Il formato è stato fissato nella riunione odierna del governo, prendendo in considerazione gli indicatori macroeconomici per gli anni 2014-2017 previsione.
Quest’anno, il salario medio è 4225 lei, lei quasi mille più di tre anni fa.


governo ha approvato oggi una decisione sull’aumento salariale medio di 275 lei, sta per essere 4500 lei.
Il formato è stato fissato nella riunione odierna del governo, prendendo in considerazione gli indicatori macroeconomici per gli anni 2014-2017 previsione.
Quest’anno, il salario medio è 4225 lei, lei quasi mille più di tre anni fa.

governo ha approvato oggi una decisione sull’aumento salariale medio di 275 lei, sta per essere 4500 lei.
Il formato è stato fissato nella riunione odierna del governo, prendendo in considerazione gli indicatori macroeconomici per gli anni 2014-2017 previsione.
Quest’anno, il salario medio è 4225 lei, lei quasi mille più di tre anni fa.

 

governo ha approvato oggi una decisione sull’aumento salariale medio di 275 lei, sta per essere 4500 lei.
Il formato è stato fissato nella riunione odierna del governo, prendendo in considerazione gli indicatori macroeconomici per gli anni 2014-2017 previsione.
Quest’anno, il salario medio è 4225 lei, lei quasi mille più di tre anni fa.
 

La pillola dei cinque giorni dopo presto in farmacia senza obbligo di ricetta. Ce lo chiede l’Europa!

martedì, novembre 25th, 2014

Tra breve la pillola dei cinque giorni dopo conosciuta come ellaOne, potrebbe essere disponibile in farmacia senza obbligo di ricetta (SOP).
“Ce lo chiede l’Europa!” si potrebbe dire, ed in effetti è proprio così. Il comitato tecnico per i medicinali a uso umano (CHMP) dell’Agenzia Europea del Farmaco (EMA) ha espresso parere favorevole alla vendita del farmaco in farmacia senza ricetta.
Sulla base della valutazione delle informazioni disponibili – comunica l’Ema – il Chmp ha rilevato che la pillola può essere utilizzata in modo sicuro ed efficace senza prescrizione medica: il prodotto è stato autorizzato nell’Unione Europea dal 2009 e sono state raccolte e studiate ampie informazioni sui suoi rischi e benefici. Il suo profilo di sicurezza è paragonabile ai contraccettivi di emergenza contenenti levonorgestrel (la pillola del giorno dopo ‘tradizionale’), che sono già disponibili senza prescrizione nella maggior parte dei paesi dell’Unione europea".


 

Come si riconosce l’Herpes?

martedì, novembre 25th, 2014

Generalmente ogni episodio di Herpes, labiale o genitale che sia, è preceduto da alcuni sintomi localizzati, facilmente riconoscibili, come ad esempio la sensazione di tensione o come se si venisse punti da un ago, qualche formicolio, o in generale, una diversa sensibilità.
 Nel giro di poco tempo appaiono le prime bollicine, che all’inizio sono in tutto e del tutto simili a bolle d’acqua, ma che a poco a poco si riempiono di pus e si raggruppano a grappolo nell’area di pelle colpita, dando luogo ai sintomi più diffusi come bruciore e prurito.

Andare a cavallo stimola l’attenzione e la concentrazione.

mercoledì, novembre 19th, 2014

L’equitazione è molto più di un piacere che si riceve facendo una passeggiata a cavallo. L’equitazione è uno sport completo adatto a tutte le età con benefici per il corpo e la mente.

Oggi iscriversi ad una scuola e seguire un corso di equitazione per impararea cavalcare ha prezzi al pari di qualsiasi palestra ma sà regalare sensazioni uniche, un senso di libertà e di pace ed inoltre lo straordinario rapporto che si instaura con il cavallo.

Molti persone fortunatamente hanno saputo apprezzare e capire la magia che un corso di equitazione può dare e così sono aumentati anche i giovani che si avvicinano a questo sport frequentando le lezioni della scuola di equitazione: scuola pony per bambini e scuola Cavalli per Ragazzi e Adulti del nostro circolo: Club Ippico Tor Carbone di Roma.

L’herpes: un virus che si nasconde e poi torna e ritorna all’improvviso

giovedì, novembre 13th, 2014

L’Herpes, dal greco herpes (serpe), è una malattia virale che deve il suo nome probabilmente al suo essere “serpeggiante” all’interno dell’organismo.
Questo virus, infatti, una volta contratto, resta nascosto e silente a livello dei gangli nervosi, fino quando si riattiva in corrispondenza di determinati eventi, come ad esempio, una malattia prolungata, un periodo di stress particolarmente sentito, l’eccessiva esposizione al sole, la somministrazione di farmaci che tendono ad abbassare le difese naturali, o anche semplicemente il periodo precedente il ciclo per le donne.

Repubblica Moldova choc:presto un golpe militare delle forze armate

mercoledì, novembre 12th, 2014

In uno degli ultimi dimostrazione pubblica della sua formazione di combattimento , per uso speciale della brigata " Lightning" il Ministero dell’Interno ha offerto una manifestazione di massa di forza , ha condotto una esercitazione che ha coinvolto circa 350 dei 500 dipendenti della sua ( publika.md 20 ottobre ) . La formazione ha ricevuto un’ampia copertura mediatica in tutto il vista sulla campagna e residenti della città dotati di colonne di combattenti delle forze speciali e auto blindate , e dimostrazioni di tecniche di corpo a corpo .

Sembrerebbe che le autorità moldave si stanno preparando ad affrontare una guerra di ibrido , come quello affrontato da Ucraina all’inizio della primavera . Tuttavia, alcuni aspetti di esercizio risvegliano una serie di domande .
Ad esempio , l’esercizio non è stato condotto presso la Brigata ritirati poligoni , come tipicamente praticata , ma in uno spazio pubblico . Allora non ha incluso la formazione per lo scenario triste esperienza di Ucraina in particolare evidenziato il controllo vale a dire il ripristino su edifici governativi e gli oggetti catturati dalle forze ribelli . Invece , gli allenamenti sono stati senza dubbio lo scopo di impressionare il pubblico e per migliorare la sensazione di fiducia nelle elezioni parlamentari del 30 novembre .
Questo approccio discutibile di addestramento al combattimento non è un solo incidente . Nella seconda metà dell’anno esercito nazionale praticata tali esercizi dal mondo , in un evidente tentativo di impressionare la leadership politica del paese . Dopo la sua nomina a Ministro della Difesa Valeriu Troenco in aprile 2014 una leadership militare ha sentito la pressione di dimostrare la loro utilità . Ha una particolare attenzione per i lavori di riparazione e preparazione del combattimento – molte delle quali non è stato operato per anni , l’accumulo di depositi di ruggine rimanenti dall’Unione Sovietica .

INFORMATICA IN STABILIMENTO – 05 – DOV’E’? PORTALO QUI!

sabato, novembre 8th, 2014

Appunti della serie: “cose che l’informatica può fare per Voi e che nessuno Vi ha mai detto!” 

Qualsiasi azienda produca e/o distribuisca prodotti o materiali ha un magazzino.
Reperire un articolo in magazzino DEVE essere semplice e veloce, ma non sempre è così.
Inoltre lo spazio non è mai abbastanza ed ogni metro quadro ha un costo da considerare sia nella contabilità industriale, sia nel calcolo dei lotti ottimali di approvvigionamento.
Quanti e quali sono i tipi di magazzino che possiamo utilizzare per il nostro tipo do prodotti?
 

TRANSILVANIA, SCOPERTA SHOCK,ESISTE DAVVERO UNA PORTA CON UN ALTRA DIMENSIONE TEMPORALE

venerdì, ottobre 31st, 2014

Hoia-Baciu Forest è stato chiamato il “triangolo delle Bermuda della Transilvania”. Questa fitta foresta acquisita notorietà alla fine degli anni sessanta il 18 agosto 1968, quando il biologo Alexandru Sift scattò le più incredibili foto di un oggetto volante discoidale nei cieli sopra la foresta.

Alcune persone che entrano nella foresta in talune zone attive, inspiegabilmente ottengono eruzioni cutanee, ustioni, forti mal di testa e si ammalano.

E anche noto che i dispositivi elettronici hanno inspiegabili malfunzionamenti nell’area. Alcuni investigatori paranormali associano questi sconosciuti malfunzionamenti con attività soprannaturali.

Alcuni credono che la foresta è il portale per un’altra dimensione. Diverse storie circolano su persone che entrate nella foresta ne riemergono con vuoti di memoria sul tempo trascorso.

Ci sono rapporti di una bambina di cinque anni che svanì nella foresta. Cinque anni più tardi, riapparve indossando lo stesso abbigliamento e senza nessuna memoria di cosa sia accaduto.

Più recentemente l’energia paranormale della foresta ha assunto la forma di attività poltergeist e fantasma.

Il ricercatore di una serie televisiva che si occupa di indagini paranormali, mentre stava indagando sui misteri che avvolgono questa foresta si e’ ritrovato con graffi sotto il suo abbigliamento non danneggiato somiglianti ad un attacco di un animale selvatico. Il capo della ricerca Josh Gates, ha deciso di non continuare l’inchiesta per paura di compromettere l’incolumità del suo staff.

Alcuni sostengono anche di vedere strane luci all’interno del bosco.

Questa attività paranormale sembra essere concentrata in una zona della foresta dove la vegetazione è inspiegabilmente morta. È quasi un cerchio perfetto nei boschi dove nulla cresce. Campioni di terreno sono stati presi dal sito e analizzati ma i risultati dimostrano che non c’è nulla nel suolo che dovrebbe impedire la crescita di vita vegetale.

UFO, una zona in cui la vegetazione è morta senza nessun motivo logico, attività poltergeist, malfunzionamenti elettronici e luci sono gli avvenimenti paranormali documentati di questa foresta spaventosa. Mentre la maggior parte delle storie su questa leggendaria località può essere esagerata, è difficile ignorare il fatto che qualcosa sta succedendo in questa foresta che non possiamo comprendere dato le recenti ben documentate attività poltergeist

Questo insieme di strutture, a volte chiamato il “triangolo delle Bermuda della Romania”, si trova al centro della Transilvania. Si chiamava Baciu Forest dopo la scomparsa di un pastore (il capo di un campo determinato pastore è chiamato “baci” in rumeno) all’interno della foresta con le sue pecore 200 o più. Egli è stato cercato per dappertutto, compreso nelle contee vicine, ma nessuno sapeva dove egli era o lo vide dopo entrò la foresta. Inoltre, ulteriori persone scomparse, come pure strane sensazioni di malattia improvvisa, mal di testa, terrore o altre sensazioni dispari è stato segnalato da alcuni visitatori. Luci a volte misteriosi e orbs sono state osservate tra gli alberi come bene.

Sostegno delle osservazioni di luci/UFO, uno delle più famose fotografie di un oggetto simile piattino prototipo fu catturato nel 1968 sulla foresta. I ricercatori provenienti da diversi istituti, come pure tutti i tipi di dilettanti, visitano la foresta regolarmente, tra cui una recente inchiesta dal programma televisivo statunitense, Destinazione di verità, che ha catturato la strana attività. Anche se gli eventi non appaiono tutto il tempo, la foresta è considerata uno dei più attivo posto nel mondo per quanto riguarda apparizioni e vari fenomeni inspiegabili.

Diverse teorie sono stati promossi a spiegare le cose strane che appaiono a volte: da inusuali letture elettromagnetiche prodotte da qualcosa dentro la terra, per un cosiddetto portale in un altro mondo da dove gli esseri da altro lato a volte attraversano oltre (o viceversa), come pure un valico teorizzato, dove gli esseri extraterrestri da universi alternativi passano nella nostra dimensione.

INFORMATICA IN STABILIMENTO – 04 – CONOSCERE I COSTI DI TRASPORTO IN ANTICIPO

lunedì, ottobre 27th, 2014

INFORMATICA IN STABILIMENTO – 04 – CONOSCERE I COSTI DI TRASPORTO IN ANTICIPO

Appunti della serie: “cose che l’informatica può fare per Voi e che nessuno Vi ha mai detto!” 
Un altro problema che si ripresenta periodicamente nelle aziende manifatturiere e commerciali è quello di poter conoscere con buona precisione i costi di spedizione dei prodotti già al momento della spedizione.
Alcuni vettori fatturano il trasporto a peso, altri a volume, molti a forfait, ma sono dei valori approssimativi sempre a favore del trasportatore. L’autentico prezziario dei trasporti è il rapporto peso/volume!

Romania,anno 2014 sale occupazione scende disoccupazione ,dati ministero economia finanze

lunedì, ottobre 20th, 2014

Nel secondo trimestre del 2014 , la Romania ha registrato SOLO 424.000 disoccupati , il numero più basso dal primo trimestre del 2008 , secondo i dati comunicati questa mattina dall’Istituto Nazionale di Statistica . Alla fine del 2008 vi erano 568.000 disoccupati registrati , mentre i licenziamenti inerenti già iniziato l’ingresso della Romania nella grande crisi globale . Notizie correlate FOTO Come arrivare giovani disoccupati circolo vizioso di mancanza di espe … Parlamento europeo ha approvato il sostegno di € 3.570.000 per … raccoglitori di fragole in alto la domanda. Più di un migliaio di posti di lavoro , lavoro p … Secondo serie di dati pubblicati in questi ultimi anni dalla Nazionale di Statistica ( INS ) , è stato una cifra vicina solo nel secondo trimestre del 2009 ( 627.000 disoccupati ) . In caso contrario , in ogni trimestre del periodo 2008-2014 erano più disoccupati. Anche nel secondo trimestre del 2014 abbiamo avuto uno dei più bassi livelli di dipendenza economica – 1.298 persone ogni mille persone immobilizzazioni inattive . Disoccupazione 5,7% " Nel secondo trimestre del 2014 , il tasso di occupazione della popolazione in età lavorativa ( 15-64 anni ) era 61,2 % . Il tasso di disoccupazione è stato del 5,7 % . Tasso di occupazione della popolazione di età 20-64 anni era 78,0 % , a una distanza di 4,0 punti percentuali rispetto al target nazionale del 70 % fissato nella strategia Europa 2020 ", si legge in un comunicato INS . Popolazione attiva : 9,3 milioni di persone anche nel secondo trimestre del 2014 , " popolazione attiva della Romania era 9.302 migliaia, di cui 8.678 persone sono state impiegate e solo 424.000 erano disoccupati . "

 


http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/8/85/MD_1_leu_av.jpg